La nostra storia
 

L' Ass. ONLUS Impruneta-Africa è stata costituita ufficialmente con atto notarile nel febbraio 2006. Nasce dalla volontà di alcuni giovani e meno giovani imprunetini, che a partire dall'anno 2000 hanno conosciuto, collaborato e in piccole parti contribuito a realizzare il progetto del Villaggio della Speranza. La volontà di collaborare a questo progetto, per fare qualcosa di concreto verso coloro che hanno più bisogno, per coloro che vivono in un paese fra i più poveri del mondo, si innesta su una precedente positiva esperienza nata nei primi anni '80. Tale esperienza ebbe, come animatori principali, Don Giulio Staccioli, Giovanna e Manrico Gabriele, Marcello Cherici , Marcello Conti e Galassi Carlo, che con il contributo di altri fecero sì che nascesse il piccolo dispensario di Mikumy, nella regione diMorogoro. A distanza di più di un ventennio è tutt'ora funzionante ed essenziale per quella zona. Il primo intento della nostra associazione è stato quello di portare un aiuto materiale con finanziamenti, manodopera e beni di vario genere che nel corso di questi anni sono serviti alla costruzione delle molte strutture ed al loro funzionamento. Il tutto finalizzato alla migliore accoglienza possibile per gli ormai oltre 150 bambini e ragazzi presenti. Secondo intento, ma non di minore importanza, dare la possibilità a più persone del nostro territorio di poter conoscere, collaborare, visitare, essere parte di un progetto ambizioso, difficile, importante, di grande e concreto impatto, tangibile, e dove tutti, nessuno escluso, si possa riconoscere e sentire parte integrante.